Fatturazione elettronica forfettari: la guida completa

La fatturazione elettronica ormai è largamente diffusa anche tra i contribuenti in regime forfettario, che per Legge non sono tenuti ad adottarla. Nonostante ciò, si tratta di un’ottima soluzione per gestire la Partita IVA in modo facile e veloce.

Secondo quanto emerso dal documento Com/2021/681, presentato al consiglio UE, in Italia infatti “Oltre il 10 % dei contribuenti – tra cui i forfettari – che si avvalgono della franchigia per le piccole imprese di cui all’articolo 282 della direttiva IVA, emettono già le fatture attraverso lo SdI”.

Presto, anche chi lavora col regime forfettario sarà obbligato a usare la fatturazione elettronica: in seguito all’approvazione del Consiglio UE del 13 dicembre 2021, l’Italia è autorizzata ad estendere l’obbligo di fatturazione elettronica anche ai forfettari. Chi lavora con questo regime deve quindi informarsi e prepararsi adeguatamente per conoscere vantaggi, disposizioni legislative, ma anche strumenti e software necessari per gestire al meglio la fatturazione elettronica.

Per aiutare i contribuenti in regime forfettario, Fatture in Cloud e Danea Easyfatt hanno creato una guida completa sulla fatturazione elettronica. Tutte le informazioni sono presentate in modo chiaro e facile da comprendere. Ciò permette a qualsiasi professionista di superare eventuali dubbi e diffidenze relative alla transizione dal formato tradizionale a quello elettronico. Dopo un’analisi della normativa di riferimento, si passa a tutti i benefici del sistema digitale, per continuare con l’illustrazione passo passo di come emettere, ricevere e conservare le fatture elettroniche. Infine, viene fornita alla scelta del migliore software di fatturazione elettronica.

Scarica l’ebook “Guida alla Fatturazione Elettronica”